venerdì 28 ottobre 2011

Inceneritore: assemblea a Paderno l'11 novembre

Ricevo dal Coordinamento dei Comitati No Inceneritore di Paderno Dugnano, Bollate, Senago, Novate e Cormano, il seguente Comunicato Stampa relativo all'assemblea che si terrà l'11 novembre

A CHE PUNTO È  LA VICENDA  INCENERITORE DEI RIFIUTI 
PERICOLOSI E OSPEDALIERI DEL VILLAGGIO AMBROSIANO?
Inceneritore progettato per bruciare 38.000 Tonnellate  all’anno (108 ton. al giorno ) di rifiuti industriali pericolosi, non pericolosi ed ospedalieri in via Beccaria a Paderno Dugnano (MI), area Ex Tonolli. Quindi a ridosso di case, scuole e strutture con finalità sociali.
Quindi non si bruciano i rifiuti urbani, ma quelli pericolosi e ospedalieri.
Questa è ormai diventata una STORIA  INFINITA
• Sono già passati quasi due anni dalla richiesta (del 10/12/2009) di autorizzazione da parte della società  Paderno Enegia srl per il progetto dell’inceneritore in via  Beccaria ex area Tonolli
• Tutti i Consigli dei Comuni coinvolti: Paderno D., Cormano, Bollate, Novate M., Senago, hanno già votato mozioni contrarie alla istallazione dell’inceneritore.
• I comitati locali dei cittadini hanno raccolto, in soli tre mesi oltre 11.000 firme, su una petizione contraria all’l’inceneritore .
• I comitati e le Amministrazioni comunali hanno presentato alla Provincia di Milano e alla Regione Lombardia corpose osservazioni contrarie al  progetto stesso
IL DISCORSO E' TUTT'ALTRO CHE CHIUSO perché :
• La Giunta della provincia di Milano non ha emanato nessun atto  contrario all’inceneritore
• Deve essere ancora convocata dalla VIA Regionale la “ Conferenza di Concertazione “
• manca ancora la valutazione dei Vigili del fuoco perché l’inceneritore è una azienda classificata come a “Rischio d’Incidente Rilevante”
• infine deve ancora essere convocata dalla provincia di Milano la “Conferenza dei Servizi” per il parere definitivo al progetto.
Nel frattempo Paderno Energia non demorde: in agosto ha presentato nuovi documenti integrativi in cui afferma che l’inceneritore non fa male alla salute! Purtroppo l’esito finale contrario  non è ancora scontato.
Il Coordinamento dei Comitati invita tutti i cittadini  a tenersi informati consultando il nostro blog su internet, a sostenere tutte le iniziative che saranno messe in campo  nei prossimi mesi, a cominciare dall’ Assemblea pubblica  che si terrà nell’aula Consigliare di  Paderno Dugnano con il patrocinio della Giunta Comunale l’11 novembre 2011  alle ore 21:00 a cui verranno invitate tutte le Amministrazioni dei Comuni interessati.
I Comitati di Cittadini NO INCENERITORE  Paderno D., Bollate, Cormano, Novate M., Senago
Per saperne di più ed essere informati consultate il seguenti sito web . : www.padernesi.com/blogengine/default.aspx

2 commenti:

Anonimo ha detto...

L'INCENERITORE VA BENE MA LONTANISSIMO DAI CENTRI ABITATI NON C'E' ALTRO DA DIRE CHIARO.

Carlo Arcari ha detto...

caro anonimo, il problema è lontanissimo quanto l'inceneritore va bene?