mercoledì 21 marzo 2012

Il lavoro dopo la crisi: convegno PD in Tilane con Fassina

La riforma del lavoro del governo Monti sarà realizzata nonostante il "no" della Cgil. Il Presidente del Consiglio ha dichiarato: "Ci dispiace, ma per noi la questione è chiusa".
Le principali modifiche come la stampa ha riportato riguardano i licenziamenti, i contratti di lavoro, l'eliminazione degli "stage" gratuiti, i congedi di paternità, le aprtite IVA, la cassa integrazione, gli amortizzatori sociali, e il fondo di solidarietà. 
La Cgil è nettamente contraria: "Il governo punta solo ai licenziamenti facili, non ha attenzione alla coesione sociale del paese e alla condizione dei lavoratori", è la reazione della segretaria Camusso che ha annunciato mobilitazioni e una nuova stagione di lotte.
Il PD è in grave imbarazzo. Bersani sostiene che Monti ha violato i patti "L'accordo era trovare in tutti i modi l'intesa" e il partito si è già diviso tra la destra dei Fioroni e dei Letta, pronta a votare la riforma comunque, e la sinistra che invece non vuole rompere con la Cgil perché teme le prevedibili proteste sociali. "Ci sono dei punti positivi, ma anche molti buchi, per esempio per quel che riguarda gli ammortizzatori sociali – ha osservato Stefano Fassina, responsabile economia e lavoro del PD -. La parte che riguarda l'articolo 18 non va bene perché lo svuota completamente". Andrebbe infatti affidata sempre al giudice la decisione, anche nel caso dei licenziamenti economici. 
Su questo tema caldo vi segnalo il convegno pubblico organizzato dal PD Zona Nord Milano che si terrà venerdì 23 marzo 2012, alle ore 21, presso l’Auditorium Tilane a Paderno Dugnano.

IL LAVORO DOPO LA CRISI, QUALE FUTURO?
con Stefano Fassina
responsabile economia e lavoro Partito Democratico
e con la partecipazione, tra gli altri, di
Onorio Rosati, Segretario generale CGIL Milano
Luca Bernareggi, Presidente Lega Coop Lombardia
Mario Soldano, Sindaco di Cologno Monzese
La serata sarà introdotta daTatiana Cocca, coordinatore PD Zona Nord Milano
Moderatore il capogruppo PD in consiglio comunale Marco Coloretti

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusa Carlo: ma a che ora è? La sera alle 21?

ciao.

Carlo Arcari ha detto...

Hai ragione per una svista non mi è entrata in pagina questa importante informazione. Confermo: ore 21, grazie

Anonimo ha detto...

DOMENICA 25 MARZO PRESSO FIERA DI PRIMAVERA IN VIA ROMA / FNM PETIZIONE POPOLARE PER L'ARTICOLO 18 ORGANIZZA PDCI/FDS PADERNO DUGNANO